"Una ragazza affidabile" - Silena Santoni

da Lucia Bellezze  -  18 Maggio 2019, 18:39  -  #Books, #reading

"Una ragazza affidabile" di Silena Santoni

"Una ragazza affidabile" di Silena Santoni

Un libro che si è rivelato essere una piacevole sorpresa!

Ricevuto in dono per il mio trentaduesimo compleanno, devo ammettere che a mia sorpresa il titolo è riuscito a trarmi piacevolmente in inganno.

E' la storia di due sorelle completamente diverse l'una dall'altra, Agnese e Micaela.

L'una vive una vita corretta e, per certi aspetti, troppo impostata. L'altra, non sa cosa siano le regole e i canoni sociali.

La vita delle due donne è accomunata dalla lontananza di due città diverse, da un'eredità che le fa reincontrare e... ovviamente da un tassello di non poca importanza che le porta a ripercorrere il proprio passato e discuterne animatamente a più riprese.

Di non poca rilevanza il tema dell'alcolismo, associato alla figura di Micaela: una bottiglia nascosta fra i vestiti fa capire alla sorella Agnese quanto Micaela finga felicità e indifferenza nei confronti delle ingiustizie della vita per poi rifugiarsi nel bere.

Tuttavia, se il titolo sembrerebbe corrispondere alla sorella "perfetta", educata e fanatica delle regole, avanzando nella lettura diventa possibile capire una dinamica del tutto inaspettata, che renderà consapevoli di quanto… le apparenze ingannino. 

 

La scrittrice Silena Santoni, alla sua prima esperienza narrativa, esprime con ritmo incalzante e perfetta padronanza linguistica l'avvicendarsi degli eventi, rendendo indispensabile la prosecuzione della lettura e stimolando nel lettore la necessità del conoscere il finale della narrazione. 

A mio parere, un meritato dieci e lode!

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: